Appuntamenti in sede

Indietro
slidemostra
Mostra: MICHIKO, PONTE FRA ORIENTE E OCCIDENTE
28 febbraio 2020 - 13 marzo 2020

o

Nell'ambito della manifestazione ideata e realizzata in collaborazione con l'Istituto Giapponese di Cultura a Roma, svoltasi a Roma il 27 e 28 febbraio 2020, La Fondazione Isabella Scelsi ospiterà fino al 13 marzo la mostra Michiko Hirayama, ponte fra Oriente e Occidente

Dalla Madama Butterfly di Giacomo Puccini, cantata oltre cento volte, ai Canti del Capricorno di Giacinto Scelsi, eseguiti sui più importanti palcoscenici della musica contemporanea, Michiko Hirayama ha creato un ponte musicale che si è interrotto soltanto nel 2018 con la sua morte. 
La Fondazione Isabella Scelsi onora questo lascito dell’artista con la promessa di continuare a consolidare questo arco tirato tra Oriente e Occidente, che Michiko Hirayama ha saputo ideare tra la musica giapponese tradizionale, il Lied romantico, l’aria operistica,  tra la musica atonale e dodecafonica, tra il Jazz e la musica moderna e contemporanea, l’improvvisazione.
I due giorni in onore dell’artista daranno spazio alla riflessione e la ricerca sul materiale del lascito. 
La mostra raccoglie documenti che testimoniano l’attività artistica e didattica di Michiko Hirayama,  insieme alle foto della sua vita privata e professionale. Ne esce un carattere forte e determinato, gioioso e ironico. Anche qui un ponte tra la musica e la vita,  speculari tra loro.   
 
La mostra rimarrà aperta fino al 13 marzo, dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 13
 
 
 

© Mario Boccia

Sviluppo PanPot