Borsa di studio

loghiborsa

 

Borsa di Studio Michiko Hirayama

 

3° edizione 2018

 

La Fondazione Isabella Scelsi bandisce la terza edizione del concorso per una borsa di studio a cantanti meritevoli in possesso di un diploma di Conservatorio (o titolo equipollente ottenuto in Italia o all’estero) che intendano dedicarsi all’approfondimento della vocalità contemporanea, con particolare riguardo alla musica di Giacinto Scelsi.
La borsa di studio è intitolata a Michiko Hirayama, l’interprete giapponese, recentemente scomparsa, che per lunghi anni ha collaborato con Giacinto Scelsi.

La Fondazione Isabella Scelsi intende rendere omaggio alla Signora Hirayama, esprimendole gratitudine per aver donato all’Archivio Scelsi i suoi documenti e le sue partiture, prezioso strumento per lo studio e l’approfondimento del repertorio vocale contemporaneo.
La borsa di studio è promossa ed erogata dalla Fondazione Isabella Scelsi, con il patrocinio dell’Istituto di Cultura Giapponese in Italia e in collaborazione con l’ Associazione Nuova Consonanza di Roma.
La giuria è presieduta dal Presidente della Fondazione Isabella Scelsi ed è formata dal Presidente di Nuova Consonanza, dalla Direttrice dell’Istituto Giapponese di Cultura e dal Direttore Scientifico della Fondazione Isabella Scelsi.

 

Per partecipare al concorso occorre presentare una domanda contenente i propri dati anagrafici e i seguenti documenti:

1) dichiarazione sostitutiva di certificazione contenente: a) elenco dei propri titoli di studio; b) elenco degli eventuali corsi di perfezionamento frequentati dopo il conseguimento del titolo accademico;

2) curriculum vitae firmato, corredato da un elenco delle principali attività svolte, da una lista di sound link e relativi file audio che possano documentare le più salienti performance dei/delle candidati/e.

La domanda e la documentazione richieste corredate da copia del documento d’identità del candidato dovranno essere inviate via e-mail all’indirizzo: fondazione@scelsi.it

La Commissione incaricata si riserva di richiedere di poter visionare successivamente gli originali dei titoli dichiarati dal candidato.

Le domande dovranno pervenire entro e non oltre il 1 luglio 2018. L’esito sarà comunicato entro il 12 luglio 2018.

La borsa di studio consiste in euro 1.000 (mille/00).

Al/Alla vincitrice/il vincitore si richiede una approfondita consultazione delle fonti disponibili per un ottimale percorso conoscitivo e di approfondimento interpretativo; potrà inoltre beneficiare di incontri di formazione supportati e promossi dalla Fondazione Isabella Scelsi.

La borsa di studio si conclude nel luglio 2019 con una prova pubblica del/la candidato/a.

 

 

2a edizione 2017

1a edizione 2016

Sviluppo PanPot